TCR ITALIA ABSOLUTE MOTORSPORT

Il  Campioanto TCR DSG nasce nel 2019 con l’idea di far correre le sole tcr dsg del gruppo VW in gare endurance di 2 ore , noi lo abbiamo riadattato 2 gare da 25 minuti con pit obbligatorio ( 2 o 4 gomme ),  set up fisso e consumo gomme x2.

A rendere tutto più interessante ci ha pensato uno dei nostri sponsor mettendo in palio uno buono del valore di 60,00 € per l’acquisto di una piastra a scelta tra le tante prodotte.
Il campionato è gratuito e aperto a tutti fino ad esaurimento posti.


INFO E ISCRIZIONI 

REGOLAMENTO

REGOLE GENERALI – NON IN PISTA


Per partecipare alle attività si richiede un impegno minimo, ma necessario. Per poter garantire un’esperienza
gradevole per tutti è fondamentale che si arrivi all’evento preparati, 
Più nel dettaglio occorre:
• Avere installato, configurato e provato il sim usato per l’evento
• Aver letto la descrizione dell’evento per conoscere la formula dell’evento e tutte le info: evitiamo di
chiedere di quanti giri sia la gara o altre domande che si possono leggere da giorni prima dell’evento sulla
sua descrizione
• Aver letto il presente Regolamento
• Essere presenti su DISCORD: questo per poter sentire eventuali comunicazioni da parte degli admin e per non
invogliare situazioni di pseudo-anonimato che possono favorire l’ingresso in pista di troll o piloti poco seri
riguardo le attività e il comportamento.
• Avere sempre il massimo rispetto per gli altri e prestare la massima attenzione in pista
A questo si deve sempre aggiungere buona fede e onestà intellettuale: in questa community si corre in modo
competitivo ma rispettoso e onesto, e il primo obiettivo è quello di divertirsi tra amici con una comune passione.
Gli admin si riservano quindi il diritto di allontanare chi non condivida questa visione o, tramite il proprio
comportamento, infastidisca o rechi danno alla community o qualche suo membro.

REGOLE E COMPORTAMENTO IN PISTA


 USCITA DAI BOX


Ove prevista percorrere tutta la corsia di uscita box rimanendo nello spazio delimitato dalla linea
bianca, successivamente prima di portarsi verso la traiettoria desiderata assicurarsi che non
sopraggiunga un altro giocatore. Nel caso sopraggiungesse un altro giocatore rallentare e favorire il
sorpasso.

COMPORTAMENTO DURANTE GIRO DI LANCIO IN QUALIFICA E NELLE PROVE LIBERE

Durante il giro di lancio, monitorare continuamente lo specchietto e, se sopraggiunge un giocatore alle
vostre spalle, anche distante da voi, rallentare e favorire il sorpasso anche a costo di fermarsi. Il giro di
lancio non deve rappresentare mai un ostacolo per gli altri giocatori presenti in pista lanciati in giri
veloci.

RIENTRO IN PISTA DOPO USCITA DI STRADA


Il giocatore durante la manovra di rientro dopo un’eventuale uscita di pista dovrà assolutamente
assicurarsi che non sopraggiungano altri giocatori. È fondamentale utilizzare eventualmente anche i
tasti per la visione laterale, o qualsiasi mezzo il sim e il proprio rig mettano a disposizione, per avere la
certezza di non ostacolare od arrecare pericolo agli altri giocatori. Non bisogna avere fretta di
rientrare a tutti i costi senza curarsi di quello che avviene in pista.
Se un giocatore, dopo un’uscita di pista, riceve una penalità con conseguente limitazione forzata della
velocità (prevista da alcune modalità di alcuni sim) dovrà spostarsi dalla traiettoria ideale per non
ostacolare i giocatori non penalizzati.


RIENTRO AI BOX CON IL TASTO ESC

Su praticamente tutti i titoli è possibile rientrare ai box premendo il tasto ESC. Questa pratica, se non
altrimenti specificato nel regolamento dell’evento, è di norma consentita, ma è assolutamente vietato
rallentare/fermarsi mentre sopraggiunge un altro giocatore rimanendo nella traiettoria ideale. Per
fermarsi e compiere questa operazione in sicurezza è obbligatorio rallentare su un rettilineo
spostandosi dalla traiettoria ideale o addirittura, meglio ancora, fuori dalla pista.


In gara, se si rientra ai box col tasto ESC per qualsiasi motivo, è possibile restare ai box per seguire la
gara, oppure disconnettersi dal server. Dopo un rientro ai box col tasto ESC, o una riconnessione al
server, è vietato rientrare in pista e partecipare alla gara.


SORPASSI


Durante le fasi di sorpasso, il giocatore che si difende può farlo cambiando una sola volta la propria
traiettoria.
Per i successivi paragrafi, si definiscono 2 auto affiancate quando quella dietro affianca almeno per
metà lunghezza quella davanti; si definisce inoltre l’ingresso curva come il momento in cui si inizia a
curvare per impostare effettivamente la curva stessa, e non come il momento dell’inizio della staccata.
In ingresso curva, se 2 auto non sono affiancate chi precede ha diritto di traiettoria,
ma deve prestare la massima attenzione a ciò che fa chi è dietro in ogni istante, dal momento che le
circostanze potrebbero impedire all’inseguitore di frenare abbastanza per accodarsi completamente, e
in tal caso la chiusura della traiettoria potrebbe risultare in un incidente.
In ingresso curva, se 2 auto sono affiancate non si applica diritto di traiettoria, ed
entrambi i giocatori devono prestare la massima attenzione a lasciare all’altro lo spazio necessario per
percorrere la curva senza danni per nessuno.

DOPPIAGGI


In caso di doppiaggio è obbligatorio favorire al massimo il sorpasso. Nel rettilineo il giocatore doppiato
dovrà spostarsi dalla traiettoria ideale e solo successivamente rallentare per favorire il sorpasso. In
caso di doppiaggio in fase di ingresso curva il doppiato dovrà rimanere all’esterno e lasciare la
traiettoria ideale al giocatore che sopraggiunge. In caso di doppiaggio in curva il giocatore che già si
trova nella traiettoria dovrà conservarla per tutto il resto della curva rimanendo all’interno della curva
anche in fase di uscita per lasciare la traiettoria ideale al giocatore che sopraggiunge.
Sarà cura del giocatore doppiante evitare manovre che possono rappresentare un pericolo per
entrambi e valuterà il momento migliore per poter sorpassare senza rischi.


INCIDENTI E RECLAMI


In nessun caso, durante una gara, si deve parlare di incidenti subiti, protestare o chiedere il restart della gara. La priorità di chiunque subisca un incidente o una violazione è quella di rimettersi in strada e riprendere la gara, ferme restando le regole di rientro in pista e quanto esposto nei paragrafi precedenti.

Dopo la gara si avrà la facoltà di segnalare l’accaduto nei modi esposti di seguito e/o
parlarne con i diretti interessati (sempre civilmente e presupponendo la buona fede di tutti).
Un giocatore, qualora si trovasse coinvolto in un incidente o danneggiato a causa di una violazione del regolamento, avrà la facoltà di inoltrare un reclamo (tramite la porzione di replay che testimonia il fatto) con un post sull’evento. A seconda del tipo di evento, gli admin che ne curano la gestione potranno richiamare, sanzionare o prendere i provvedimenti che ritengono adeguati verso l’eventuale responsabile della violazione. Il giocatore che si renderà responsabile di una gravissima violazione o di più violazioni potrà essere escluso dalle successive competizioni.

Gli incidenti verranno valutati dalla direzione gara e saranno valutate in:

LIEVE – MEDIA – GRAVE

SANZIONI


– Verranno aggiunti secondi in base alla penalità combinata (LIEVE – MEDIA – GRAVE) con conseguente arretramento di posizioni
– Inibizione alla partecipazione alla sessione di qualifica per la gara successiva del torneo al quale si sta partecipando
– Squalifica dalla gara
– Squalifica del torneo al quale si sta partecipando
Nel caso il pilota che abbia guadagnato una o più posizioni a causa di una sua manovra scorretta. ceda immediatamente la posizione, la RC ne terrà conto in sede di valutazione.
Nel caso di applicazione di sanzione in posizioni, ai fini della collocazione nell’ordine di arrivo, saranno sempre davanti i piloti che hanno subito meno posizioni di arretramento complessive.
Warning
Nei casi in cui siano rilevate violazioni di lievissima entità, la DG può decidere la comminazione di semplici warning 


DISCONNESSIONI O CRASH

In caso di disconnessione dal server durante un evento, è in generale possibile riconnettersi al server e riprendere l’attività. Se la sessione in corso è una gara, tuttavia, è vietato scendere in pista.
In caso di crash del server di gioco durante un evento, il problema sarà comune a tutti i partecipanti, e si procederà al restart della sessione, compatibilmente coi tempi e a discrezione degli admin che curano l’evento.

SISTEMA PUNTEGGI E ZAVORRE

 

27 PTI
23 PTI
20 PTI
17 PTI
12 PTI
10 PTI
9 PTI
8 PTI
7 PTI
10°6 PTI
11°5 PTI
12°4 PTI
13°3 PTI
14°2 PTI
15°1 PTI

Il sistema di punteggi e la classifica verrà gestita da SRLEAGUE

BOP : Cupra +5kg


Al termine di ogni STAGE verrà stilata la classifica sommando i punti ottenuti da ogni pilota nelle 2 manche previste da regolamento, quindi applicate o sottratte le seguenti zavorre:


1° class.: +25 kg
2° class.: +15 kg
3° class.: +5 kg
4° class.: -5 kg (se presente)
5° class.: -15 kg (se presente)
6° class.: -25 kg (se presente)
Dal settimo in poi la zavorra sarà azzerata.
Il massimo di zavorra applicabile è 25 kg.